sabato 11 dicembre 2010

elettricista a milano

Come trovare un elettricista a Milano?
e quanto costa?
 è abbastanza semplice;
ma è un po più complesso farlo uscire, in quanto non tutti sono disposti ad uscire per lavorettini,
poco impegnativi sotto il punto di vista lavorativo, ma tanto impegnativo sotto il punto di vista impiego di ore effettive tra spostamenti a/r di tecnici.
Quindi bisogna partire dal presupposto che:
Bisogna mettere in conto dei costi più elevati rispetto alla tariffazione giornaliera e cioè 20/30, senza uscita ,ed includere i costi di uscita che servono per rientrare dei costi e dei tempi di percorrenza, (traffico a/r benzina caselli etc.)
Inoltre bisogna verificare che i costi non prevedano invece dei costi di uscita la tariffazione, dall'orario di partenza del tecnico, che in funzione della tariffazione possono essere più ingenti del prezzo singolo di uscita, in quanto se non vi è il costo di uscita, ma vi vengono addebitati i tempi di percorrenza non siete in grado di sapere quanto ci metterà il tecnico per arrivare da voi.
Inoltre cercare sempre di essere precisi sul tipo di intervento, in quanto nel caso vogliate ad esempio sostituire una presa, ricordatevi di dire all'elettricista il tipo di presa ad esempio Bticino piuttosto che Vimar, perchè i costi per andare a reperire i materiali necessari per la  riparazione dal fornitore sono a vostro carico (di solito non meno di 1 ora almeno), mentre se li porta con sè dal magazzino questo tempo è azzerato (non sempre è possibile.
Detto ciò evitate di chiamare il pronto intervento se non siete disperati, in quanto i costi di sola uscita sono elevatissimi, in caso di mancanza di elettricità non andate in panico per il frigo se non viene aperto avete almeno 6 ore prima che si scongeli, (dipende poi dal tipo di frigo, ma mai meno di 3 ore) il costo a nostro avviso giusto è compreso tra i 15/35 € di uscita e tra i 25/40 € orarie sempre mantenendo i presupposti citati.
ATTENZIONE:
chi lavora a meno non è un elettricista probabilmente non è in grado di fatturare e soprattutto di certificare gli impianti elettrici con tutto ciò che ne deriva.
Quindi affidatevi a i migliori cioè......
NOI!!!!!
By Marcello......

Contributi per i decoder t2, Home-services Antennista Milano e provincia.02.23161630

I contributi per l'acquisto dei nuovi decoder partiranno dal prossimo mese di dicembre. Il Ministero dello Sviluppo economico vorrebbe i...