sabato 30 aprile 2011

Certificazione elettrica o Dichiarazione di Conformità Milano Saronno e provincie

La certificazione dell'impianto elettrico viene rilasciata dalla ditta installatrice se si applicano delle modifiche al vostro impianto, di casa o ufficio o azienda.
La stessa non comporta nessun ricarico o costo aggiuntivo di nessun tipo.
Chiaramente nel caso della sostituzione di una presa non copre tutto il vostro impianto, ma solo il lavoro eseguito, dettagliato nella scheda allegata, con le descrizione dei lavori e dalla scheda della tipologia dei materiali.
Nel caso vi serva una dichiarazione di conformità relativa all'intero impianto o risalite alla ditta installatrice ed effettiva esecutrice dell'impianto, oppure contattateci per una dichiarazione di rispondenza che come già spiegato in precedenza, sostituisce la sopracitata, garantendovi la sicurezza dell'impianto e vi fornisce la medesima soluzione.
Non è possibile fornire certificazioni e/o dichiarazioni di conformità 46/90 o successive se la ditta non ha eseguito fisicamente il rifacimento dell'impianto oppure la sua manutenzione straordinaria, chi fosse in grado di emetterla senza commette un reato.
A questo proposito ci tengo a sottolineare che la ditta che fornisce questo tipo di documentazione deve essere in possesso dei requisiti tecnici con le relative abilitazioni professionali dettagliate e questo deve essere da voi verificato tramite, visura camerale che ne dimostri l'attendibilità;
Dato che esiste una "Vendita" da parte di certe aziende che firmano queste ultime senza troppi problemi, sappiate che in caso di verifica da parte dell' acquirente (nel caso necessiti per la compravendita) la responsabilità della veridicità della stessa è legalmente vostra e potreste risponderne in giudizio.
Quindi non fidatevi delle aziende che vendono le certificazioni senza effettuare le verifiche di rito o che vi forniscono la dichiarazione anche se gli impianti non sono a norma, in quanto potrebbe trattarsi o di uno sprovveduto oppure di un truffatore in cerca di facili guadagni.
Dato che per ottenere gli ambiti riconoscimenti l'iscrizione all'albo etc. bisogna aver studiato ed aver praticato l'attività per almeno gli ultimi 5 anni.
Quindi se volete essere certi di avere un impianto sicuro rivolgetevi a noi che a prezzi del tutto onesti soddisferemo tutte le vostre esigenze.


Esempio di modulistica per la dichiarazione di rispondenza:


DICHIARAZIONE DI RISPONDENZA DELL’IMPIANTO
ai sensi del decreto 22 gennaio 2008 n. 37, art. 7

Il sottoscritto ……………….. professionista iscritto all'albo professionale per le specifiche competenze tecniche richieste, che ha esercitato per almeno cinque anni nel settore impiantistico a cui si riferisce la presente dichiarazione, iscritto all'albo professionale ……………. della provincia di ………….. numero di iscrizione ………… data di iscrizione …………. con studio professionale in via ………… comune di ……………….. tel. ……….. e-mail.............. part. IVA …………..
in esito a sopralluogo ed accertamenti dell’impianto (inserire una descrizione schematica) ………………inteso come: 
- intero impianto
- trasformazione
- ampliamento
- manutenzione straordinaria 
installato nei locali siti nel comune di ……………… di proprietà di ………………… via ………………….in edificio adibito ad uso:
- industriale 
- civile
- commercio
- altri usi (specificare quali);
a seguito della richiesta di: ……………...............
DICHIARA
sotto la propria personale responsabilità, la rispondenza dell’impianto secondo quanto previsto dall'art. 7 del DM 37/08, tenuto conto delle condizioni di esercizio e degli usi a cui è destinato l'edificio.
Allegati:
- dichiarazione di conformità dell'impresa installatrice relativa agli interventi effettuati per adeguare parte dell'impianto (se c'è)
- relazione tecnica sul complesso dei controlli effettuati per dichiarare la rispondenza dell'impianto
DECLINA
ogni responsabilità per sinistri a persone o a cose derivanti da manomissione dell’impianto da parte di terzi ovvero da carenze di manutenzione o riparazione in data successiva a quella di emissione della presente dichiarazione.

Il professionista
_____________
(data, timbro e firma)
________________________________

Contributi per i decoder t2, Home-services Antennista Milano e provincia.02.23161630

I contributi per l'acquisto dei nuovi decoder partiranno dal prossimo mese di dicembre. Il Ministero dello Sviluppo economico vorrebbe i...