giovedì 1 marzo 2012

Certificazione impianto elettrico, questione di prezzi


In questo periodo abbiamo ricevuto diverse chiamate per richieste di certificazioni, di clienti che o per affittare o per vendere avevano bisogno della certifica:Come al solito mi sorprende "relativamente" che ancora oggi ci sia così tanta gente priva della certificazione dell'impianto, ma mi lascia perplesso che chi le richiede non si preoccupa in nessun modo che l'impianto sia in sicurezza oppure no, ma si preoccupano solo del costo, facendo giri di telefonate esclusivamente per trovare il prezzo più basso, solitamente le telefonate sono del tipo:
Non si preoccupi l'impianto è perfetto lo ho controllato io non c'è bisogno neppure di vederlo,oppure: L'impianto lo ha fatto un mio amico che lavora alle dipendenze e non può farmi la certificazione,La classica è: Non la trovo più,e ancora: ma un'altra ditta mi ha chiesto 150,00 Euro se me la fa a meno chiamo lei.
I costi relativi ad una verifica effettuata da personale competente ed abilitato ha un costo che parte da 350,00 € + Iva costi di mercato.
La prima cosa ed ultima da dire è che, su quel pezzo di carta c'è la nostra firma ed in caso di danni a cose o persone ne siamo i principali responsabili e che sempre in caso di danni a cose e persone, l'ipotesi di reato è penale si viene cancellati dall'albo (per chi vi è iscritto vedi quanti ciarlatani) e oltre alla responsabilità penale e civile si è anche finito di lavorare, la responsabilità è anche del committente, in quanto commissionare dette certificazioni senza verificare la veridicità dei dati dell'installatore, a prezzi molto al di sotto dei prezzi di mercato, equivale al reato di incauto acquisto, perseguibile penalmente.
Riassumendo in questi mesi abbiamo ricevuto diverse richieste, per appartamenti di diversa dimensione, contando che i tempi di uscita e di verifica corrispondono a circa 2 ore più la documentazione per appartamenti di circa 70 mq (per verifiche veramente fatte e con ciò intendo, controllo salvavita, misurazioni di terra, verifica conduttori e sezioni, collegamenti e dispersioni)
Senza contare che vi sono dei vincoli di legge, relativi agli assorbimenti ai mq.ai luoghi pubblici agli studi medici, alle progettazioni,ai dipendenti.
Io dico:
MHA!!!!!!!
Per quale ragione far effettuare lavori a personale non in possesso dei requisiti per poi impazzire a cercare una ditta abilitata per fargli certificare dei lavori che non ha effettuato.
Se ci tenete alla sicurezza ed ai lavori ben fatti contattateci, noi certifichiamo SOLO impianti a norma ed in sicurezza NON vendiamo certificazioni.
Gli impianti realizzati da noi, chiaramente sono certificati e garantiti senza costi aggiuntivi.
Home services Impianti

Contributi per i decoder t2, Home-services Antennista Milano e provincia.02.23161630

I contributi per l'acquisto dei nuovi decoder partiranno dal prossimo mese di dicembre. Il Ministero dello Sviluppo economico vorrebbe i...