martedì 14 gennaio 2014

Come vedere Sky in tutte le stanze, con una sola scheda, senza multivision, Home-services impianti tecnologici

Per vedere sky in tutte le stanze, senza farsi sbranare dal costo dell'abbonamento, (€. 25,00 mensili, minimo) bisogna sapersi accontentare, oppure investire su impianti di distribuzione complessi e costosi,  la soluzione migliore e meno costosa è predisporre i cavi nell'appartamento, in modo da servire tutti i punti tv, con impianto Scr in split o multicavo 1 lnb da parabola o da multiswitch, si possono dotare gli impianti multiswitch condominiali di multiswitch Scr privati.
Dotare i punti tv di decoder Sky o compatibili ce ne sono di nuovi che ricevono anche la svizzera, (acquistabili separatamente se non li trovate ve li forniamo noi) e spostare la scheda nel punto desiderato, ad esempio, se guardate la tv in sala durante il giorno e poi la sera vi spostate in camera da letto, basta spostare la scheda sul secondo decoder, stesso sistema per le altre stanze, per la casa al mare o in montagna, è possibile inoltre, per le stanze adiacenti e comunque per distanze non superiori ai 10 metri, dotare il decoder principale di multi split, hdmi, e derivare i cavi hd in uscita direttamente ad altri tv, senza incorrere in apparecchiature elettroniche, ma come si suol dire in modalità hardware, variando le uscite in funzione delle esigenze o utilizzando la visione contemporanea multicanale.
Oppure in modulazione, utilizzando i cavi attuali tv, miscelando tramite apposito apparecchio (modulatore dvbt), il segnale del decoder, in modo da riceverlo su tutti i tv, come un segnale digitale terrestre, chiaramente il canale che si vede sul decoder principale, si vedrà in tutte le stanze contemporaneamente, esiste anche il modo di poter cambiare canale da ogni singolo punto tv;
Esistono anche i ricetrasmettitori wireless, ma ve li sconsiglio, in quanto, la maggior parte, anno una distanza limitata e sono soggetti a disturbi, quindi non mi dilungo oltre.
Se si vogliono vedere i canali in Hd, bisogna cablare la casa, ufficio, etc, con cavi in Cat 5. e dotarli di convertitori in grado di darvi la possibilità di cambiare i canali da remoto, mantenendo intatte le qualità di risoluzione Hdmi, i costi di cabling e di apparecchi, sono elevati.
Infine con costi superiori, si può creare un punto decoder sat centralizzato, destinando alcune frequenze del digitale terrestre ai segnali dei canali Sky preferiti, in modo da vedere alcuni canali (5/6) su più televisori.
Home-services impianti tecnologici dal 1986 i veri professionisti delle antenne.
02.23.16.16.30
345.801.34.76
Marcello.
Il tuo tecnico di fiducia, chiedi di me.

Contributi per i decoder t2, Home-services Antennista Milano e provincia.02.23161630

I contributi per l'acquisto dei nuovi decoder partiranno dal prossimo mese di dicembre. Il Ministero dello Sviluppo economico vorrebbe i...