martedì 13 ottobre 2015

Ricevere Mediaset Premium Tramite satellite. Home-Services Impianti Tecnologici Antennisti professionisti.

Mediaset Premium sul satellite, Pier Silvio Berlusconi lancia la sfida a Sky: "Non esiste un'ipotesi di alleanza"

Mediaset ha confermato lo sbarco di Premium sul satellite. A dare l'ufficialità è Pier Silvio Berlusconi, vicepresidente e AD di del gruppo: i lavori sono già ad uno studio molto avanzato, con il debutto previsto, con tutta probabilità, per l'inizio del 2016. A sviluppare il nuovo decoder, per la ricezione delle trasmissioni, è Samsung: il decoder dovrebbe permettere di accedere ai contenuti Premium tramite tutti i mezzi disponibili, ovvero satellite, digitale terrestre e streaming tramite il collegamento alla rete.
Si lavora a un nuovo decoder, "che potrà ricevere digitale terrestre, banda larga e satellite e sarà pronto a gennaio 2016" e a "un'offerta pay sul satellite" che dovrebbe partire "a febbraio-marzo", in grado di sfruttare anche su un'altra piattaforma l'ampio portafoglio di diritti acquisiti da Premium in esclusiva, a partire da quelli per la Champions League.
Il satellite permetterà, inoltre, di trasmettere molti più canali in HD, poiché la piattaforma non presenta le stesse limitazioni del digitale terrestre, per quanto riguarda la disponibilità di banda. I contenuti saranno, ovviamente, quelli su cui Premium ha investito con decisione: cinema, serie TV e la Champions League. L'intento è quello di valorizzare i diritti acquisiti il più possibile, espandendo la platea dei potenziali clienti. Con l'ampliamento dei canali Sky sul digitale e lo sbarco di Premium sul satellite, l'offerta televisiva è destinata ad ampliarsi notevolmente.

Contributi per i decoder t2, Home-services Antennista Milano e provincia.02.23161630

I contributi per l'acquisto dei nuovi decoder partiranno dal prossimo mese di dicembre. Il Ministero dello Sviluppo economico vorrebbe i...