giovedì 25 ottobre 2018

L'ANTENNISTONE di che professionista ti puoi fidare?

DI NOI TI PUOI FIDARE E DEGLI ALTRI?
Ecco come lavorano gli altri "Antennisti" noi ci mettiamo la faccia e loro ci rubano le nostre foto per farsi pubblicità. Ecco perchè di noi ti puoi fidare, noi ci impegnamo ad effettuare lavori fatti bene e nel far vedere come lavoriamo, poi ti arriva quello che usa il tuo lavoro e se ne appropria facendolo suo ma non solo con la foto di qualche facile puntamento o qualche facile centralina o cambio di partitore, ma addirittura di lavori a tetto utilizzando le foto dei nostri tecnici, ma che professionista sei se non hai neppure foto tue e del tuo lavoro e ti abbassi a rubarle, sarai sicuramente affidabile. Home-services le nostre foto sono veramente nostre e non rubate l'originale è in alto a sinistra.
Va bene voi direte.. ma è un romano si sà (luoghi comuni) e invece no!! ci sono tanti di Milano che ci "fregano" le foto ritagliano il logo e se ne appropriano come lavori loro.
La ricerca del lavoro,è gia di persè una battaglia continua cercare di essere convincenti indurre le persone a fidarsi cercare di far capire che sei onesto e che soprattutto sai fare  quello che dici, non è semplice e se anche noi nelle nostra perenne ricerca di migliorarci individuiamo aziende o artigiani etc. che usano metodi di divulgazione e promozione che confondono il cliente con false recensioni, con false immagini, come può l'utente finale districarsi e capire di chi si può fidare.
Noi ci indignamo ma non solo, cerchiamo di indurre i clienti a fare una cernita, denunciando per quel che è possibile gli atteggiamenti truffaldini di operatori senza scrupoli ma davvero non basta.
Impiegare mesi di lavoro, con attrezzature trabattelli, scale mobili, operai, ma anche semplici appartamenti, villette o condomini, scattare qualche foto e metterla sul nostro sito per far vedere quel che facciamo per fare la differenza con chi millanta, e poi gli stessi millantatori ripostano le foto delle nostre installazioni sui loro siti o altri strumenti di visualizzazione senza farsi troppi problemi, ma allora mi chiedo il senso di pubblicare foto dei nostri lavori se diventano lavori di altri?
Solo l'immagine in questione è su almeno una decina di siti di antennisti e quello sono io in persona, per non parlare delle immagini senza personale ma di collegamenti o tetti o impianti elettrici incontabili....
Ma Daiiii ma la serietà???

lunedì 22 ottobre 2018

Formula 1 e Moto GP 2019 Gratis, la festa è finita dal 2019, Ma....Home-services

Per quanti usufruiscono legalmente di Rsi la2 sul digitale terrestre, l'anno prossimo sarà l'ultimo anno e forse neppure per intero.
Quindi ci siamo l'annuncio ufficiale è arrivato, non è più solo l'addio della champion ma ora anche di F1 e Motogp.
Infatti la svizzerà ha annunciato di volere abbandonare le frequenze del digitale terrestre e a loro dire poco utilizzate per rimanere assiduamente sul satellite e in streaming, tra l'altro molto scadente, ma tantè rassegnamoci a pagare Sky... o forse no...
In effetti un modo legale per guardare F1 e motogp all'antica c'è ed è su Astra 19.2 il canale è RTS, unico problema è in tedesco, ma basta mettere un po di musica di sottofondo o una radiocronaca e la f1 e la motogp sono servite.
Necessita un puntamento astra o con dual feed tramite diseq o altra parabola separata un decoder qualsiasi free to air et voila' !!!
Oppure pagare pagare pagare.........
Home-services



giovedì 18 ottobre 2018

Nuovi Televisori 8k ci siamo in Italia con Samsung la Tv virtuale.

Gamma Q900R, Samsung pronti i televisori 8K in Italia.

Qled da 65, 75, 85 Direct Full Array.

E come previsto.... hai appena comprato un 4k? 

è già vecchio!!! 

ma non ti preoccupare che arriverà anche il 10K.

L'evoluzione è troppo veloce ma se ci fate caso non siamo ancora neppure all' Hd completo, per non per non parlare al 4K figuriamoci all' 8K inoltre dato che le trasmissioni in 8K non esistono sono in emulazione.

Home-services.

mercoledì 17 ottobre 2018

Soluzione problemi Sky Q Mini. Home-services informa.

Sembra che in questi giorni molti degli utenti Sky Q che, oltre al decoder Platinum, hanno anche un Q mini, stiano incontrando il medesimo problema. Ovvero che lo Sky Q mini perda la sincronizzazione con il Platinum e che non riesca più a ristabilirla.
Questo anche perché il telecomando non sembra funzionare più in modo normale e alcuni tasti sono disattivati. E siccome tra questi ci sono anche quelli necessari a effettuare l’operazione di sincronizzazione non si riesce più a “ricollegare” Sky Q mini e Platinum.

Prima sbloccare il telecomando

La soluzione al problema è semplice: basta sbloccare il telecomando. Per ottenere questo risultato si devono tenere premuti contemporaneamente i tasti 4 e 6 finché il led in alto sul telecomando stesso non lampeggia due volte. A questo puto si è ottenuto lo sblocco e si può procedere con l’operazione di sincronizzazione tra Q mini e Platinum.
Dato che Sky ritiene che il problema della perdita di sincronizzazione sia dovuto al sistema di spegnimento programmato, per evitare che la situazione si ripresenti consiglia di disattivare la funzione automatica, sia sul Q mini sia sul Platinum. In tal senso, si deve premere il tasto Home del telecomando e quindi selezionare Impostazioni -> Configurazione -> Preferenze -> Modalità di spegnimento. A questo punto si deve deselezionare Automatica e scegliere Manuale. Nel caso il problema della perdita di sincronizzazione si dovesse lo stesso verificare, Sky consiglia di ripetere l’operazione e anziché Manuale selezionare Nessuna.
(fonte eurosat e Sky).

Decoder Sky o MySky Compatibile Tvsat e Mediaset Premium.

Per quanti ci chiedono un decoder compatibile non Sky per il satellitare e tv sat:

L'unico decoder compatibile con tvsat mediaset premium e sky è il :

XDOME DECODER HD SATELLITARE COMPATIBILE SKY ITALIA DIGITALE TERRESTRE COMBO HD1000NC + COMMON INTERFACE 

Ma attualmente è difficile da reperire,  

Questo decoder unisce i segnali sky e tvsat oltre che a premium in un unico decoder semplificando l'utilizzo di altri decoder affiancati con la relativa problematica di impianto.

Specifiche tecniche:

Primo ed Unico! Ricevitore satellitare, compatibile con l’offerta SKY Italia* e tutte le altre offerte disponibili.

Il centro del tuo mondo digitale.

Ricevitore Satellitare Digitale HD Doppio Tuner Digitale Terrestre DVB-T e Satellitare DVB-S2.

Lettore Smart Card integrato:
NDS Videoguard Ufficiale
compatibile con l'offerta SKY Italia*
e SKY PREPAGATA

Slot Common Interface compatibile:
Smar Cam, Samsung Cam, per canali a pagamento
terrestri, Viaccess, Irdeto, Conax, Nagravision,
Cryptoworks, etc.

Ricezione:
DVB-S, DVB-S2, DVB-T

Compatibile con impianti:
Monofeed, dual feed, motorizzati e SCR UNICABLE

Uscite video:
Digitale HDMI
Component YPBPR
Scart (CVBS, Y/C, RGB)
Scart VCR (CVBS, RGB)
Composito RCA

Uscite audio:
Digitale SPDIF Ottica
Stereo Analogica RCA

Porte di comunicazione:
Una porta USB

Comandi LNB:
22kHz ± 4kHz Tone, DiSEqC 1.0, 1.2 (USALS)

Standard Video:
DVB-S, DVB-S2, DVB-T

Video decoding:
ISO/IEC 13818-2(MPEG2 video) Main and High Profile to
High Level, VC-1 Simple,
main and Adavanced profile @ Level 3,
ISO/IEC 14496-10(MPEG Part 10, H.264/AVC)
Main and High Profile to Level 4.1

Definizione Video:
1080i, 720p, 576p, 576i

Formati Video:
4:3, 16:9, Letter box

Audio Decoding:
MPEG 1 Layer I, Layer II e Layer III, MPEG 2, Dolby Digital,
Dolby Digital Plus, AAC LC,
AAC LC+SBR Level2,
AAC+ Level 2 e Level 4, Window Media Audio(WMA)

Numero canali memorizzabili:
5000 canali (1000 Terrestri, 4000 Satellitari)

OSD:
Menu grafico animato

Frequenza Ingresso SAT:
950-2150Mhz, livello -25 a -69 dBm, impedenza 75 Ohm,
modulazione DVB-S2 conforme alle EN302 307
DVB-S conforme alle EN300 421, DVB-S2 : 10~30MBaud
e DVB-S : 2~45MBaud

Connettori Ingresso/uscita Satellite:
Connettori F LNB IN/OUT(DVBS/DVBS2) 1 Input e 1 Output,
alimentazione LNB 18.3V/13.3Vdc, Max.500mA, protezione
dalle sovratensioni, Symbol Rate: 2~45MBaud

Frequenza Ingresso segnale Terrestre:
174MHz ~ 230MHz e 470MHz ~ 862MHz,
livello -10 a -70 dBm, impedenza 75Ohm,
modulazione OFDM(DVB-T) conforme alle EN 300 744

Connettori Ingresso/uscita Antenna Terrestre:
Connettori antenna terrestre In/Out, tipo Loop Through

Alimentazione:
Alimentatore interno AC 90~250, 50/60Hz

Dotazione:
Telecomando, manuale Italiano, cavo HDMI, cavo SCART,
cavo Composito.

Dimensioni e Peso:
310 x 237 x 60(mm), 1,90 Kg

* Il prodotto è compatibile con l’offerta SKY con alcune limitazioni. Il Decoder non fornisce i servizi interattivi di Sky come ad esempio: i cd. “mosaici” (cioè le schermate che consentono la divisione dello schermo in diverse finestre, ciascuna selezionabile, come nel caso di Sky TG 24 e del servizio “Sport Interactive”); i servizi di scommesse on-line di Sky; l'EPG settimanale di SKY (cioè l’applicazione interattiva che consente di consultare anticipatamente la programmazione dei canali offerti da Sky e di altri canali accessibili mediante il decoder), nonché i messaggi b-mail ed OSD (cioè le funzioni di messaggistica all’abbonato offerte da Sky). L'acquisto di eventi in pay per view è disponibile solo attraverso chiamata telefonica al numero SKY 199 100 200

Il decoder non e' compatibile con impianti di tipo IF-IF.

domenica 14 ottobre 2018

Sky Q e Sky Q Mini, soluzione problemi di rete. Home-Services Impianti.

Oltre a tutti i vari problemi di configurazione dei decoder Sky ci sono anche quelli di rete serve una buona rete senza cadute di segnale o un wi-fi potente, ma non sempre si riesce ad ottenere, neppure con i ripetitori di rete che utilizzano la corrente a 220v in quanto non tutti sanno che i ripetitori di segnale internet (Rj45) per funzionare in modo accettabile devono essere collegati sulla stessa fase e cioè ad esempio, se vicino al router dove posizionate il trasmettitore la linea proveniente dal q.e. è la linea prese sala e voi dovete utilizzare il pc in cameretta ma la linea in cameretta dal q.e. e linea luce cameretta, lo stesso non funzionerà, la soluzione è modificare l'impianto elettrico, oppure.....
Utilizzare l'impianto tv, si avete capito bene per cablare il vostro appartamento, Hotel, B&B, etc, ed inviare la rete in ogni punto si può utilizzare l'impianto tv esistente senza posare nuove linee o wi-fi, o meglio inglobando anche il wi-fi.
Qindi potrete collegare vicino al punto tv, ad esempio un Pc, una Playstation, il decoder e la tv stessa, senza dover ricorrere al wi-fi, e senza posare cavi.
Come ? Semplice con un sistema plug and play di converitori del segnale che opportunamente posizionati in funzione del tipo di impianto, provvedono a distribuire il segnale con velocità fino ad un Gbps.
Home-services all'avanguardia della tecnica.


Quando sui Blog sono tutti bravi Antennisti, e Elettricisti e poi non sanno tenere una forbice in mano.

Cercare sui blog la soluzione dei problemi può essere molto utile in quanto se qualcuno ha avuto un'esperienza con un elettrodomestico per un problema di facile soluzione e ci aiuta a non chiamare il tecnico molto bene, ma fare attenzione ai propri limiti ed alle FREGNACCE di qualche "Guru" del blog che se ne intendicchia di software e rubacchiando info di qua e info di la fa un post per attirare clic e poi vuole farti riparare l'antenna con fiumi di parole insensate senza capo ne coda. Io non mi fiderei o perlomeno lo fai a tuo rischio e pericolo, ma molto pericolo.
Rifare i lavori fatti male costa molto di più che riparare e basta.
Come quelli che ti dicono che con una stampella per gli abiti ricevi tutti i canali anche quelli a pagamento😒, o che puoi far rimbalzare il segnale satellitare da un palazzo😑.
E dato che vale il motto se lo sai fare non è difficile è improbabile che tu distingua chi lo sa fare da chi no.
Tentare di riparare una cosa da buttare è un'affare, ma una cosa da utilizzare è sprecare!!!

Fare o non fare non c'è provare!!! (Jedi pensiero)

Home-services impianti, professionisti seri.

giovedì 11 ottobre 2018

Perchè quando piove il segnale è debole? Home-Services.

Se vi capita come a molti, che quando piove il segnale scarseggi e quando smette torna normale, c'è un motivo, o due!
Può essere colpa della pioggia che bagnando i cavi, (consumati che perlopiù sono a vista ed a volte non solo sulla palifica, dove non può essere altrimenti ma anche sulle facciate e sui tetti a mo di liane) i partitori o la centralina, manda in corto il segnale indebolendolo asciugandosi il problema svanisce ma provoca aumento di ruggine ed ossidazione da elettrolisi (verde rame), che alla lunga può compromettere la centralina.
Oppure semplicemente il vostro segnale è al limite ad esempio 45 db con l'aumento della nuvolosità si perdono quei 5 db che mandano l'impianto in assenza di segnale, cosa che non succede se il segnale è ottimale intorno ai 65/70 db (al tv) ed anche con l'attenuazione da brutto tempo non influisce.
Per le case indipendenti il problema è di facile soluzione per chi lo sa fare, mentre per i condomini potrebbe verificarsi una carenza di segnale ai piani bassi o alti in funzione del modo in cui sono posati i montanti, in caso il segnale arrivi dall'alto ovviamente chi ne risentirà di più sono i piani bassi, mentre se il segnale arriva dal basso ad esempio per condomini che utilizzano un antenna posizionata su un'altra scala con passaggio dalle cantine nei piani alti.
Anche qui la soluzione è semplice, per chi lo sa fare ma con doppia possibile soluzione.
Capita la causa, pronta la soluzione.
Home-services Impianti.


Home-Services e gli amministratori condominiali furbetti all' Italiana.

Vorrei che gli amministratori facessero ciò per il quale sono pagati, dato che continuano a delegare ai condomini e/o consiglieri l'ingrato compito di ricercare ditte esterne al loro bacino per presentare preventivi anche quando è gia tutto deciso e scritto.
Dicendo io il preventivo lo ho già se volete cercate voi altre ditte per un confronto.
Dato che l'amministratore è obbligatorio sopra un certo numero di appartamenti e dato che per legge percepiscono il 10% su ogni operazione condominiale, che almeno si occupassero di ciò che è di loro competenza in modo che non capiti ad esempio che un condomino chiami un elettricista o un'antennista, per un preventivo alla ricerca di un prezzo concorrenziale senza sapere che sta chiamando il manutentore attuale del condominio stesso, magari anche più volte.
Poi magari dato che percepiscono delle parcelle corpose che smettano di chiedere percentuali ulteriori agli installatori.
Pretendendo sopralluoghi e test impianti gratuiti con la falsa promessa "poi ti faccio lavorare".
Vorrei che ad Agosto e Natale siano presenti almeno in forma di telefono (cosa che non accade neppure nei mesi lavorativi) in quanto se a posteriori vi ritrovate fatturazioni per interventi in emergenza mentre eravate belatamente in spiaggia o sugli sci mentre i poveri condomini a casa propria, con il cancello elettrico bloccato senza antenna tv o senza luci, almeno non fate gli arroganti e ringraziate che qualcuno ha risolto il problema al posto vostro, dato che comunque il costo lo paga il condominio su loro decisione e mi "spiace" davvero tanto se non prendete percentuali.
Ai condomini e consiglieri vorrei semplicemente dire gira gira chi fa gli impianti sono sempre quelli che decide l'amministratore anche se pensate che lo state facendo voi, e funziona che quello più basso via, quello più alto via rimane quello in mezzo, e dato che i preventivi li ha l'amministratore come pensate che andrà a finire chissa chi farà quello nel mezzo?
Quindi se volete assumervi l'onere di farvi fare dei preventivi da altre aziende per capire a grandi linee un costo da un esterno almeno non approfittatene e pagate il tempo che vi dedica che è parecchio, in quanto non conosce gli impianti deve venire da voi effetture le verifiche rientrare in ufficio reperire i prezzi e stilare un preventivo che sa già che non prenderà.
Home-services e gli amministratori furbetti.

mercoledì 10 ottobre 2018

Tutti i canali del digitale con una sola antenna? Fracarro dice di si. Home-services impianti informa.

Con la nuova antenna elicoidale di Fracarro in banda 3 e Uhf questa antenna permette di ricevere tutti i canali del digitale terrestre in un'unica soluzione, un occhio come sempre alla modalità di installazione che non prevede attrezzi grazie agli agganci a farfalla, che però è sempre meglio stringere con il pappagallo, grover e ranelle a corredo, è dotata di filtro Lte 790-860 delle frequenze dei cellulari.
La elica combo è un buon compromesso per tutti quegli utenti che non possono andare a tetto e vogliono effettuare un'installazione rapida e con un buon guadagno in db.
Per via dei baffi posteriori richiede una staffa lunga per permettere la rotazione la palifica è sempre la miglior soluzione, la sua lunghezza è di un metro di sporgenza.
Il montaggio risulta semplice ma il puntamento richiede maestria e strumentazione, altrimenti ci si può affidare al led in dotazione per il puntamento casalingo.
Descrizione Fracarro:
Elika PRO è l’antenna attiva Elicoidale di banda UHF, RED Compliant, dotata di sistema di puntamento facilitato attraverso la segnalazione del LED.
Elika PRO si installa senza l’ausilio di alcun utensile grazie agli elementi direttori premontati, al radiatore e ai riflettori a innesto rapido e all’attacco al palo con regolazione zenitale di serie e dado a farfalla grande.
Dotata di controllo automatico del guadagno (CAG), Elika PRO è provvista di Filtro LTE inserito nel dipolo radiatore ed essendo nata da un’evoluzione della tecnologia Loop Yagi, già adottata nell’antenna Sigma, si caratterizza per l’elevato guadagno (47,5 dBi), la straordinaria direttività e l’assenza quasi totale dei lobi laterali.

martedì 9 ottobre 2018

Svizzera addio dal 2019, Addio Rsi la1 e la 2. Home-services impianti informa.

Ormai è già da più di un anno che sconsigliamo l'installazione aggiuntiva dei canali svizzeri, notando il perseverare del segnale sd sul digitale terrestre senza passare all'hd a differenza di quanto fatto sul satellite dove è presente il segnale in Hd.
Quindi ci siamo l'annuncio ufficiale è arrivato quindi non è più solo l'addio della champion ma ora anche di F1 e Motogp.
Quindi per noi ultimo baluardo di resistenza sarà l'ultimo anno nel quale ci si potrà godere gratuitamente la loro programmazione.
Ma non disperiamo se ci sarà il modo di continuare a seguire i programmi ve lo faremo sapere, si parla di web, ma non ne sarei così convinto, vedremo le soluzioni satellitari.
Home-services Impianti.

Come si installa l'Antenna Tv in modo professionale. Home-Services

Installazione antenna centralizzata nelle varie fasi, dalla decisione del punto migliore, all'apertura del tetto, alla posa della pali...